Registi

Agostino Ferrente Cerignola - 1971. E' regista, produttore, direttore artistico.
Prima di occuparsi di cinema è stato anche coordinatore editoriale di varie testate giornalistiche per le comunità di italiani all'estero.
Dopo aver studiato al DAMS di Bologna e aver frequentato Ipotesi Cinema di Ermanno Olmi, produce, con la sua Pirata Manifatture Cinematografiche, e dirige i pluripremiati cortometraggi Poco più della metà di zero (1993) e Opinioni di un pirla (1994). Nel 1997 con Giovanni Piperno realizza Intervista a mia madre (1999) e Il film di Mario (1999-2001). Entrambi ottengono riconoscimenti istituzionali e diventano dei piccoli casi in Tv.
Nel 2001, insieme a una decina di complici, fonda a Roma il gruppo "Apollo 11" che salva lo storico cinema-teatro Apollo dal rischio di diventare sala bingo e con rassegne di cinema, musica e scrittura, diventa uno dei centri di produzione culturale più vivaci della capitale e il primo con una programmazione continuativa dedicata al Cinema della realtà. Con Apollo 11, insieme a Mario Tronco degli Avion Travel, crea L'Orchestra di Piazza Vittorio, e ne racconta la nascita nel 2006 con il documentario omonimo, co-prodotto con Bianca Film e Luckyred, che partecipa a numerosi festival internazionali ottenendo numerosi premi tra cui Nastro D'Argento e Il Globo d'Oro della Stampa Estera. E' ideatore del progetto OPV i Diari del ritorno, i cui primi due episodi pilota sono stati diretti da Alessandro Rossetto e Leonardo Di Costanzo. Con Anna Maria Granatello, crea il Premio Solinas - Documentario per Il Cinema.
Ha realizzato due video clip entrambi premiati al P.I.V.I.) per Ena Andi, de L'Orchestra di Piazza Vittorio e Alfonsina e la bici dei Tetes de Bois, con la partecipazione di Margherita Hack..

Giovanni Piperno Roma - 1964. Dopo la maturità classica e il corso triennale di fotografia dell'Istituto Europeo di Design ha seguito un seminario di fotografia con Leonard Freed (agenzia Magnum) ed ha lavorato come fotografo per un anno per alcuni quotidiani italiani.
Dal 1987 ha lavorato come aiuto ed assistente operatore in film e spot pubblicitari italiani ed internazionali con registi quali Terry Gilliam, Martin Scorsese, Nanni Moretti nel cinema, e Tarsem, Moshe Brakha, Riccardo Milani in pubblicità; e con direttori della fotografia come Rotunno, Spinotti, Lanci, Seale, Kaminski, Deakins. Nel 1992 ha cominciato a coprodurre e codirigere video e documentari con Laura Muscardin e dal '99 al 2001 con Agostino Ferrente.
Dal 1997 ha abbandonato il lavoro di assistente operatore per dirigere programmi televisivi e documentari; tra i quali Intervista a mia madre in onda in prima serata su RAI 3, Il film di Mario trasmesso anche da ARTE e L'esplosione, vincitore del Torino Film Festival 2003 e candidato ai David di Donatello 2004 come miglior film documentario. CIMAP! cento italiani matti a pechino, ha partecipato al Festival del Film di Locarno 2008 ed ha vinto il premio Libero Bizzarri 2009. Il suo ultimo film Il pezzo mancante, sulla famiglia Agnelli, ha vinto al TTF 2010 il premio Cinema Doc, il premio miglior regia Cinema Doc, ed è uscito in sala nel 2011.
Da alcuni anni è uno dei conduttori di Hollywood Party, storica trasmissione di Radio 3 dedicata al cinema.

Tutti i diriti riservati - ® 2013